cerca CERCA
Domenica 24 Gennaio 2021
Aggiornato: 16:47

Covid, Lopalco: "Campagna vaccinale non avrà effetto immediato"

29 dicembre 2020 | 17.24
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma)
Roma, 29 dic. (Adnkronos Salute)

"L'avvio della campagna vaccinale servirà a proteggere subito i più fragili ed esposti al rischio. E quindi dovrebbe avere, nel breve termine, un impatto sulla mortalità, ma non sull'infezione né sui casi di malattia clinicamente evidenti". Lo spiega all'Adnkronos Salute Pier Luigi Lopalco, epidemiologo e assessore alla Sanità della Regione Puglia.

"Guai a far passare l'idea che l'avvio della campagna vaccinale possa accompagnarsi a un abbassamento della guardia o a un allentamento delle misure di prevenzione generale", ammonisce l'esperto.

Perché "la vaccinazione abbia un effetto tangibile sulla circolazione del virus (e quindi sul rischio individuale di infettarsi) occorreranno mesi, ovvero fino a quando si sarà instaurata una minima immunità di comunità", conclude l'epidemiologo invitando a tenere duro sul rispetto delle misure di prevenzione.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza