cerca CERCA
Venerdì 06 Agosto 2021
Aggiornato: 00:11
Temi caldi

Covid, nel milanese quasi la metà dei nuovi casi in Lombardia

28 agosto 2020 | 17.47
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)

E' nel milanese la metà dei nuovi casi di persone contagiate dal Covid-19 in Lombardia. Sono 133 dei 316 nuovi positivi totali, e 81 a Milano città, secondo gli ultimi dati della Regione Lombardia. In Lombardia è record di tamponi con quasi 20mila test analizzati (19.721). La percentuale rispetto ai tamponi effettuati resta uguale agli ultimi giorni ed è pari all'1,6%. Sono 3 i morti delle ultime 24 ore mentre aumentano guariti e i dimessi (+84). "Oggi in Lombardia – spiega l'assessore regionale al Welfare Giulio Gallera - abbiamo sfiorato i 20.000 mila tamponi effettuati (19.721). Una cifra record, che porta il totale complessivo a quota 1.555.403 analisi molecolari".

La seconda città per numero di nuovi casi è Brescia, con 44 contagiati. Monza, con 23 casi, supera Bergamo, che ne rileva 18. Curva in crescita anche a Mantova (17), Como (13) e Varese (17). Nelle altre province, a parte Lecco (11), ci sono meno di dieci nuovi positivi.

Dei 316 nuovi casi, 42 sono debolmente positivi, 4 derivano da un test sierologico e il 65% sono positività riscontrate tra chi torna dalle vacanze. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono tre in più e salgono a 17, mentre scendono di una unità i ricoveri per Covid in altri reparti, per un totale di 172 posti letto occupati in Lombardia. L'assessore Gallera parla anche del focolaio "scoperto e arginato" in una Rsa di Milano. "A seguito di una positività riscontrata, sono stati disposti ed effettuati i tamponi a tutti gli altri ospiti e operatori. I casi accertati di Covid sono stati trasferiti o isolati in attesa di trasferimento. Questo intervento particolarmente efficace ha consentito una tempestiva presa in carico delle persone e di arginare una pericolosa diffusione del virus", conclude.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza