cerca CERCA
Domenica 29 Maggio 2022
Aggiornato: 00:31
Temi caldi

Covid oggi Emilia, 14.719 contagi e 40 morti: bollettino 24 gennaio

24 gennaio 2022 | 16.15
LETTURA: 1 minuti

I numeri di oggi dalla regione

alternate text
Afp

Sono 14.719 i nuovi contagi da coronavirus in Emilia Romagna secondo il bollettino di oggi, 24 gennaio. Registrati inoltre altri 40 morti. Dall’inizio dell’epidemia, nella regione si sono registrati 948.126 casi di positività, 35.301 i tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 13.790 molecolari e 21.511 test antigenici rapidi. I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 148 (-4 rispetto a ieri, pari al -2,6%), l’età media è di 63 anni. Sul totale, 92 non sono vaccinati (zero dosi di vaccino ricevute, età media 62,3 anni), il 62,2%; 56 sono vaccinati con ciclo completo (età media 64,2 anni). Un dato che va rapportato al fatto che le persone over 12 vaccinate con ciclo completo in Emilia-Romagna sono quasi 3,7 milioni, circa 300mila quelle vaccinabili che ancora non lo hanno fatto: la percentuale di non vaccinati ricoverati in terapia intensiva è quindi molto più alta rispetto a chi si è vaccinato.

Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 2.625 (+83 rispetto a ieri, +3,3%), età media 69,7 anni. Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 9 a Piacenza (+2 rispetto a ieri), 20 a Parma (-2); 14 a Reggio Emilia (invariato); 20 a Modena (-2); 35 a Bologna (+1); 12 a Imola (invariato); 11 a Ferrara (invariato); 8 a Ravenna (-1); 4 a Forlì (invariato); 3 a Cesena (-2); 12 a Rimini (invariato). Questi i dati - accertati alle 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali - relativi all’andamento dell’epidemia in regione. Le persone complessivamente guarite sono 6.504 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 556.612. Purtroppo, si registrano 40 decessi. In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 14.811.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza