cerca CERCA
Martedì 17 Maggio 2022
Aggiornato: 16:57
Temi caldi

Covid Francia, pass vaccinale da lunedì: "Con calo contagi sarà sospeso"

20 gennaio 2022 | 19.01
LETTURA: 1 minuti

L'annuncio del primo ministro Castex: "Dal 2 febbraio via le mascherine all'aperto"

alternate text
Afp

Entrerà in vigore lunedì 24 gennaio in Francia il pass vaccinale covid. Lo ha annunciato il primo ministro, Jean Castex, nel corso di una conferenza stampa. Il pass potrebbe tuttavia "essere sospeso se l'epidemia e soprattutto la pressione ospedaliera dovessero calare in modo netto e stabile", Inoltre, a chi si vaccina entro il 15 febbraio, sarà riconosciuto il pass anche se non ha completato il ciclo vaccinale, a condizione però che si faccia somministrare la seconda dose entro 28 giorni e che presenti un test con esito negativo effettuato entro le 24 ore precedenti. Dal 2 febbraio, invece, cadrà l'obbligo di indossare la mascherina all'aperto e di smart working ha spiegato ancora Castex, sottolineando che l'evolversi della situazione permette "un allentamento delle restrizioni" dall'inizio di febbraio. Dal 16 febbraio, quindi, riapriranno le discoteche e si potrà di nuovo assistere ai concerti in piedi.

525.527 intanto i contagi da Covid-19 registrati nel Paese, segnando un nuovo record. Secondo il sito dell'emittente Bfmtv, che cita il portale Sidep, i dati si riferiscono a lunedì scorso. Il precedente record, di 464.769 infezioni, risaliva a sabato scorso ma era stato reso pubblico solo martedì, con tre giorni di ritardo, a causa di un ritardo tra il momento in cui i tamponi sono stati effettuati e la segnalazione dei risultati.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza