cerca CERCA
Mercoledì 22 Settembre 2021
Aggiornato: 09:29
Temi caldi

Covid Italia, 6.619 contagi e 18 morti: bollettino 30 luglio

30 luglio 2021 | 17.25
LETTURA: 7 minuti

I numeri della Protezione Civile, con i dati e le news regione per regione, sulla pandemia di coronavirus. In aumento i pazienti in ospedale e in terapia intensiva, il tasso di positività è al 2,67%

alternate text
(Foto Fotogramma))

Sono 6.619 i contagi da coronavirus in Italia oggi, venerdì 30 luglio 2021, secondo i dati - regione per regione - del bollettino della Protezione Civile. Da ieri, registrati altri 19 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 247.486 tamponi, il tasso di positività è al 2,67% (stabile rispetto a ieri, 2,7%). In terapia intensiva si trovano 201 pazienti, +7 rispetto a ieri con 20 ingressi nelle ultime 24 ore. I ricoverati con sintomi sono 1.812 (+82). Sono 4.132.510 i dimessi e i guariti (+2.117) e 82.962 gli attualmente positivi (+4.478). Ieri i casi erano stati 6.171 e i decessi 19. I nuovi morti portano a 128.047 il totale delle vittime da inizio emergenza.

Leggi anche

LOMBARDIA - Sono 678 i nuovi contagi da coronavirus oggi 30 luglio in Lombardia, secondo i dati dell'ultimo bollettino. Si registra un altro morto. I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono 36.583, di cui è risultato positivo l'1,8%. Il totale dei decessi sale a 33.823 da inizio pandemia. Cala il numero dei pazienti in terapia intensiva: sono oggi 26, 4 meno di ieri. I ricoverati nei reparti ordinari, invece, sono 5 più di 24 ore fa, per un totale di 211.

LIGURIA - Sono 122 i nuovi contagi da coronavirus oggi 30 luglio in Liguria, secondo i dati dell'ultimo bollettino. Si registra un altro morto. I nuovi positivi al Covid sono stati individuati a fronte di 2.974 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono altri 3.308 tamponi antigenici rapidi. Il totale dei casi nella regione da inizio pandemia sale a 105.172, quello dei decessi a 4.362. Il totale dei guariti è pari a 98.391 (+78).

SICILIA - Sono 724 i nuovi contagi da coronavirus in Sicilia secondo il bollettino di oggi, 30 luglio. Registrati inoltre altri 4 morti. 13.233 i tamponi processati nelle ultime 24 ore nell'Isola, dove gli attuali positivi salgono a quota 9.995. L'Isola è terza in Italia per nuovi contagi giornalieri dopo Veneto e Lazio. In un solo giorno i guariti sono stati 200, 6.043 i decessi dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Degli attuali positivi i ricoverati con sintomi sono 268, mentre si trovano in terapia intensiva 30 pazienti. Questa la ripartizione su base provinciale dei nuovi casi: 177 a Palermo, 112 a Catania, 141 a Messina, nessuno a Ragusa, 73 a Trapani, 29 a Siracusa, 88 a Caltanissetta, 94 ad Agrigento e 10 a Enna.

SARDEGNA - Sono 308 i nuovi contagi da coronavirus oggi 30 luglio in Sardegna, secondo i dati dell'ultimo bollettino. Si registra un altro morto. Il totale dei casi da inizio pandemia sale a 61.721, quello dei decessi a 1.501. Gli attuali positivi nella regione sono 4.659 (+267), i dimessi/guariti sono 55.561 (+40).

LAZIO - Sono 845 i nuovi contagi da coronavirus nel Lazio secondo il bollettino di oggi, 30 luglio. Registrati inoltre altri 4 morti. I nuovi casi a Roma città sono 480. Sul fronte vaccini, nel Lazio sono oltre 6,8 milioni le dosi somministrate. Circa il 68% della popolazione adulta ha ricevuto due dosi di vaccino.

EMILIA ROMAGNA - Sono 544 i nuovi contagi da coronavirus oggi 30 luglio in Emilia Romagna, secondo i dati dell'ultimo bollettino. Si registra un altro morto. Dall’inizio dell’epidemia, nella regione si sono registrati 393.632 casi di positività: i casi delle ultime 24 ore sono stati individuati su un totale di 24.658 tamponi. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 2,2%. Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, estesa a tutti i cittadini sopra i 12 anni di età. Alle ore 15 sono state somministrate complessivamente 4.998.479 dosi; sul totale sono 2.268.205 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

FRIULI VENEZIA GIULIA - Sono 98 i nuovi contagi da coronavirus oggi 30 luglio in Friuli Venezia Giulia, secondo i dati dell'ultimo bollettino. Non si registrano morti. I nuovi casi sono stati individuati su 4.087 tamponi molecolari (82) con una percentuale di positività del 2,01%. Sono inoltre 2.928 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 16 casi (0,55%). Dall'analisi dei dati a disposizione, emerge che il 56 per cento dei nuovi contagi ha a che fare con persone al disotto dei 29 anni. Nella giornata odierna non si registrano decessi; due persone sono ricoverate in terapia intensiva, mentre i pazienti in altri reparti sono 15. Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

CAMPANIA - Sono 355 i nuovi contagi da coronavirus in Campania secondo il bollettino di oggi. Registrati inoltre altri 5 morti: un decesso è avvenuto nelle ultime 48 ore e 4 avvenuti in precedenza ma registrati ieri. 7.069 i tamponi molecolari effettuati. In Campania sono 12 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 189 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.

CALABRIA - Sono 108 i nuovi contagi da coronavirus in Calabria secondo il bollettino di oggi, 30 luglio. Non si regstrano invece nuovi decessi. 2.318 i tamponi effettuati, +60 guariti, il totale dei decessi resta fermo a 1.255. Il bollettino, inoltre, registra +48 attualmente positivi, +41 in isolamento, +5 ricoverati e, infine, +2 terapie intensive (per un totale di 6). L'Asp di Catanzaro comunica che dei 31 soggetti positivi di oggi, 6 sono residenti fuori regione. Un paziente dell’Asp di Crotone è ricoverato in terapia intensiva all’Aou Mater Domini.

PUGLIA - Sono 248 i nuovi contagi da coronavirus in Puglia secondo il bollettino di oggi, 30 luglio. Non si registrano invece nuovi decessi. Oggi sono stati registrati 11.859 test per l'infezione: 33 i casi in provincia di Bari, 21 in provincia di Brindisi, 35 nella provincia Bat, 69 in provincia di Foggia, 70 in provincia di Lecce, 13 in provincia di Taranto, 12 casi di provincia di residenza non nota.

VENETO - Sono 1.043 i nuovi contagi da coronavirus in Veneto secondo il bollettino di oggi, 30 luglio. Non si registrano invece nuovi decessi. "Nelle ultime 24 ore sono 1.043 i nuovi casi di Covid, con un'incidenza del 2,47%", ha affermato il presidente della Regione, Luca Zaia, durante la conferenza stampa specificando che "grazie ai vaccini però non sale la pressione sugli ospedali: in regione ci sono 156 ricoverati, 9 meno di ieri, di cui 17 in terapia intensiva, uno in meno di ieri". "Nessun decesso, il totale in regione resta 11.641. L'ondata in corso - ha spiegato Zaia - ha caratteristiche anomale rispetto alle ondate precedenti. Ci sono due caratteristiche diverse: la prima è che ci sono molti meno ospedalizzati. La seconda, fondamentale, è la quantità importante di asintomatici. Queste caratteristiche sono dettate anche dalla diffusione delle vaccinazioni".

BASILICATA - Sono 37 i nuovi contagi da coronavirus in Basilicata secondo il bollettino di oggi, 30 luglio. Non si registrano invece nuovi decessi. Il totale dei tamponi molecolari effettuati è di 892. I positivi sono 35 residenti e 2 cittadini di altre regioni. I lucani guariti o negativizzati sono 6. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 15 (+1) di cui nessuno in terapia intensiva mentre gli attuali positivi sono in tutto 646. Per la vaccinazione, ieri sono state effettuate 4.861 somministrazioni. Finora 351.440 lucani hanno ricevuto la prima dose del vaccino (63,5 per cento) e 250.008 hanno ricevuto anche la seconda dose (45,2 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 601.448. La percentuale più alta, almeno per la prima dose, si registra nella fascia di età 70-79 anni con il 92,9 per cento.

VALLE D'AOSTA - Sono 10 i nuovi contagi da coronavirus in Valle d'Aosta secondo il bollettino di oggi, 30 luglio. Non si registrano invece nuovi decessi. Il totale complessivo di persone colpite da virus da inizio emergenza è di 11.761. I casi positivi attuali sono 60 di cui uno ricoverato in ospedale e 59 in isolamento domiciliare.

TOSCANA - Sono 720 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 30 luglio 2021, secondo i dati del bollettino della regione anticipati dal governatore Eugenio Giani. Si registra inoltre un altro decesso. "I nuovi casi registrati in Toscana sono 720 su 13.506 test di cui 8.351 tamponi molecolari e 5.155 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 5,33% (10,1% sulle prime diagnosi)", scrive Giani.

PIEMONTE - Sono 287 i nuovi contagi da coronavirus oggi 30 luglio in Piemonte, secondo i dati dell'ultimo bollettino. Non si registrano altri morti. L’Unità di Crisi della Regione comunica che i nuovi casi di persone risultate positive al Covid, 32 individuate dopo test antigenico, sono pari all’1,3% di 21.810 tamponi eseguiti, di cui 16.232 antigenici. Gli asintomatici sono 93 (32,4%). I casi sono 41 di screening, 178 contatti di caso, 68 con indagine in corso, 4 in Rsa e Strutture Socio-Assistenziali a altrettanti importati, tre dall'estero e uno da altra regione italiana. Il totale dei casi positivi diventa quindi 369.626, di cui 29.943 Alessandria, 17.579 Asti, 11.585 Biella, 53.368 Cuneo, 28.618 Novara, 197.542 Torino,13.822 Vercelli, 13.119 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.522 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza