cerca CERCA
Sabato 10 Dicembre 2022
Aggiornato: 21:58
Temi caldi

1 / 2
Covid Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 8 settembre

08 settembre 2021 | 12.27
LETTURA: 7 minuti

Dati su contagi, ricoveri e morti da Lombardia e Lazio, Campania e Puglia, Sicilia e Veneto

alternate text

Il bollettino Covid Italia di oggi, mercoledì 8 settembre 2021, con dati e news della Protezione Civile e del ministero della Salute - regione per regione - su contagi, ricoveri, morti. In attesa di novità sul green pass esteso eventualmente al lavoro privato - mentre in Italia si discute di obbligo vaccinale e terza dose - ecco i numeri dalla Sicilia in zona gialla con nuove regole, dalla Lombardia e dalla Puglia, dal Lazio e dalla Campania, dalla Toscana e dal Veneto. I numeri delle grandi città come Roma, Milano e Napoli. Il punto sui vaccini in Italia. Il bollettino delle regioni:

LOMBARDIA

Sono 655 i nuovi casi di Covid-19 in Lombardia, a fronte di 50.400 tamponi effettuati, di cui è risultato positivo l'1,2%. Nelle ultime 24 ore sono morte 6 persone, che portano il totale dei decessi nella regione da inizio pandemia a 33.943, Crescono i ricoverati: nelle terapie intensive ci sono 55 pazienti, 1 più di ieri; nei reparti Covid ordinari 386, 2 più di 24 ore fa.

LAZIO

Sono 372 i nuovi contagi da coronavirus nel Lazio secondo il bollettino di oggi, 8 settembre. Registrati inoltre altri 2 morti. I contagi a Roma sono a quota 160. "Su 12.206 tamponi molecolari e 10.342 test antigenici per un totale di 22.548 test, si registrano 372 nuovi casi positivi (+18) e 2 decessi (-3); 466 i ricoverati (-15), 64 le terapie intensive (-1) e 828 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,6%", evidenzia l'assessore alla Sanità e Integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D'Amato.

Nel Lazio sono "8 milioni" le "somministrazioni totali" di vaccino anti-Covid. "Superato il 79% della popolazione over 12 vaccinato in doppia dose, entro 48 ore l'80%", sottolinea ancora l'assessore.

CAMPANIA

Sono 634 i contagi da coronavirus in Campania oggi, 8 settembre 2021, secondo i dati covid-19 nel bollettino della regione. Registrati altri 7 morti. I nuovi casi sono stati individuati su 22.376 test. I pazienti covid ricoverati in ospedale in area non critica sono 356. In terapia intensiva, invece, 23 persone.

SICILIA

Sono 877 i contagi da coronavirus registrati in Sicilia oggi, 8 settembre 2021, secondo i dati Covid-19 nel bollettino della Regione. I morti sono 29, ma la Regione fa sapere che solo uno si riferisce alla giornata di oggi: 7 sono avvenuti ieri, 14 il 6 settembre, due il 5 settembre, tre il 3 settembre e due il 2 settembre. 1.379 i pazienti dimessi o guariti. Nell'isola, che è prima in Italia per numero di contagi, i positivi sono 28.016 - 531 in meno rispetto a ieri - e di questi 823 sono ricoverati in regime ordinario, 116 in terapia intensiva (6 nuovi ingressi) e 27.077 sono in isolamento domiciliare.

EMILIA ROMAGNA

Sono 337 i nuovi contagi da coronavirus in Emilia Romagna oggi, 8 settembre 2021, secondo i dati Covid-19 nel bollettino della Regione. Eseguiti 29.057 tamponi nelle ultime 24 ore (1,2%). Si registrano 8 decessi che fanno salire il totale delle vittime, dall’inizio dell’epidemia, a 13.396. Invariato, rispetto a ieri, il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva (45); in calo (-7) quelli negli altri reparti Covid, che sono attualmente 403. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 39,2 anni.

PIEMONTE

Sono 264 i contagi da coronavirus in Piemonte oggi, 8 settembre 2021, secondo i dati covid-19 del bollettino della regione. Registrato un morto.

Nel dettaglio, i 264 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 25 dopo test antigenico) sono pari all’1,5% di 17.711 tamponi eseguiti, di cui 12.123 antigenici. Dei 264 nuovi positivi, gli asintomatici sono 116 (43,9%).

I ricoverati in terapia intensiva sono 23 (invariati rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 176 (-2 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 3.528. I pazienti guariti sono complessivamente 362.960 (+272 rispetto a ieri).

FRIULI VENEZIA GIULIA

Sono 240 i contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia oggi, 8 settembre 2021, secondo i dati covid-19 del bollettino della regione. Registrato un morto. Nel dettaglio, su 5.528 tamponi molecolari sono stati rilevati 218 nuovi contagi (tra cui 7 migranti/richiedenti asilo, 6 nell'area triestina e uno nell'udinese) con una percentuale di positività del 3,94%.

Sono inoltre 3.981 i test rapidi antigenici eseguiti dai quali sono stati rilevati 22 casi (0,55%). Scendono a 12 le persone ricoverate in terapia intensiva e sono 51 gli ospedalizzati in altri reparti. Complessivamente i decessi ammontano a 3.808

Per quanto riguarda il Sistema sanitario regionale è stata rilevata la positività di un dietista e 3 infermieri dell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina, un medico dell'Azienda sanitaria universitaria Friuli centrale e di un operatore socio sanitario dell'Azienda sanitaria Friuli Occidentale. In merito alle strutture residenziali per anziani si registrano 8 contagi tra gli operatori nelle aree di Trieste, Udine e Pordenone e di 19 ospiti nell'area triestina.

SARDEGNA

Sono 218 i nuovi contagi da coronavirus in Sardegna secondo il bollettino di oggi, 8 settembre. Registrati inoltre altri 2 morti. 3.811 le persone testate e 12.730 test processati, tra molecolari e antigenici. I decessi riguardano un uomo di 77 anni residente nella Città Metropolitana di Cagliari e uno di 85, residente nella Provincia del Sud Sardegna. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 28 (2 in meno rispetto a ieri), 226 (6 in meno rispetto a ieri) in area medica. In isolamento domiciliare ci sono 5.736 persone (-293 rispetto a ieri).

ABRUZZO

Sono 123 i nuovi contagi da coronavirus in Abruzzo secondo il bollettino di oggi, 8 settembre. Non si registrano invece nuovi decessi. I nuovi casi sono di età compresa tra 1 e 90 anni e portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 79.785. Nel totale è stato inserito anche un caso risalente alle scorse settimane e precedentemente non segnalato. Il bilancio dei pazienti deceduti non registra nuovi casi e resta fermo a 2.534. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 75.061 dimessi/guariti (+98 rispetto a ieri). Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 2190 (+26 rispetto a ieri), nel totale sono ricompresi anche 422 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche. 80 i pazienti (-3 rispetto a ieri) ricoverati in ospedale in area medica; 6 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 2104 (+29 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 2795 tamponi molecolari (1351810 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 3552 test antigenici (736701). Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 1.93 per cento.


Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza