cerca CERCA
Lunedì 06 Dicembre 2021
Aggiornato: 18:07
Temi caldi

Covid oggi Lazio, contagi e indice Rt in calo: frena variante Delta

06 agosto 2021 | 14.19
LETTURA: 1 minuti

L'assessore D'Amato: "Rt in calo a 1,24 rispetto a 2,01 della scorsa rilevazione". E sui vaccini dopo l'attacco hacker alla regione: "Da ieri oltre 12mila prenotazioni"

alternate text
Foto Fotogramma

Contagi di coronavirus e indice Rt in calo nel Lazio, dove la variante delta sembra avere rallentato la sua spinta. Lo conferma oggi in una nota l’assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

"Si conferma una frenata della variante Delta nel Lazio con un Rt in calo a 1,24 rispetto a 2,01 della scorsa rilevazione e con -104 casi giornalieri rispetto a venerdì della scorsa settimana", spiega D’Amato, che fa anche il punto sui vaccini dopo l'attacco hacker che ha colpito la regione. "Da ieri sono oltre 12mila le nuove prenotazioni sulla piattaforma prenotavaccino-covid.regione.lazio.it, di queste circa 8mila sono a Roma, il resto nelle province, tra cui spiccano le adesioni a Frosinone, oltre 1.200, a cui seguono Latina, Rieti e Viterbo, circa 400 nuove prenotazioni cadauna, e l’area di Tivoli-Guidonia con oltre 1.500", dice l'assessore.

"Si sta riallineando anche il dato della dashboard nazionale verso i 7,2 milioni di somministrazioni", prosegue D'Amato, che conferma "il raggiungimento entro la giornata di domenica del 70% in doppia dose di tutta la popolazione dai 12 anni in su. Prossimo obiettivo l'80%", conclude.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza