cerca CERCA
Giovedì 27 Gennaio 2022
Aggiornato: 10:35
Temi caldi

Covid Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 30 novembre

30 novembre 2021 | 13.20
LETTURA: 7 minuti

Numeri del bollettino covid da Campania e Lazio, Lombardia e Sicilia, Veneto e Puglia: dati su ricoveri, casi e morti

alternate text

Il bollettino con i numeri covid in Italia oggi, martedì 30 novembre 2021, dati e news della Protezione Civile e del ministero della Salute - regione per regione - su contagi da coronavirus, ricoveri e morti mentre sale alla ribalta la variante Omicron, con altri casi individuati in Campania. I numeri da Lombardia, Piemonte e Veneto, Toscana e Lazio, Puglia e Sicilia. Il bollettino delle grandi città come Roma, Milano e Napoli, mentre si avvicina la decisione dell'Aifa sul vaccino per i bambini della fascia 5-11 anni.

LIGURIA

Sono 386 i nuovi contagi da coronavirus oggi 30 novembre in Liguria, secondo i dati dell'ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 3 morti. I nuovi casi sono stati individuati su 4.908 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono altri 15.021 tamponi antigenici rapidi. Secondo quanto riportato dall'ultimo bollettino diffuso dalla Regione, in ospedale ci sono 169 ricoverati, 9 in più di ieri. Di questi, 20 sono in terapia intensiva: 17 di loro sono non vaccinati. Si registrano tre nuovi decessi: le vittime da inizio emergenza salgono dunque a 4.465.

EMILIA ROMAGNA

Sono 1.086 i nuovi contagi da coronavirus oggi 30 novembre in Emilia Romagna, secondo i dati dell'ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 10 morti.Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, nella regione si sono registrati 455.930 casi di positività: i nuovi casi sono stati individuati su un totale di 38.023 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 2,8%. Dei 10 decessi: due si registrano in provincia di Piacenza (due uomini, rispettivamente di 86 e 92 anni), uno nella provincia di Reggio Emilia (una donna di 57 anni); tre in provincia di Bologna (una donna di 84 anni e un uomo di 93 anni, nel bolognese, e una donna di 94 nell’imolese); tre nella provincia di Ferrara (tutte donne: di 83, 90 e 93 anni) e uno nella provincia di Forlì-Cesena (un uomo di 79 anni). Nessun decesso nelle province di Parma, Modena, Ravenna e Rimini. In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 13.791.

LAZIO

Sono 1.253 i nuovi contagi da coronavirus oggi 30 novembre nel Lazio, secondo i dati dell'ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 10 morti. A Roma città i casi sono 611. I nuovi contagi nella regione, sono stati individuati attraverso 17.628 tamponi molecolari e 35.398 tamponi antigenici per un totale di 53.026 tamponi, +132 rispetto al giorno precedente, i decessi sono +5, 708 i ricoverati (-27), 97 le terapie intensive (stabili) e +751 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,3%. "Il valore Rt in riduzione poco sopra a 1", evidenzia l’assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D'Amato, nel bollettino al termine dell’odierna videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e l'ospedale pediatrico Bambino Gesù.

CAMPANIA

Sono 886 i nuovi contagi da coronavirus in Campania oggi, 30 novembre 2021, secondo i numeri covid del bollettino della regione. I nuovi casi sono emersi dall'analisi di 35.331 test, 5 i nuovi decessi (di cui 4 nelle ultime 48 ore e uno avvenuto in precedenza, ma registrato ieri). In Campania sono 23 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva e 321 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.

TOSCANA

Sono 521 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 30 novembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione anticipati dal governatore Eugenio Giani sui social. I nuovi casi sono stati individuati su 38.527 test, di cui 9.477 tamponi molecolari e 29.050 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 1,35% (5,9% sulle prime diagnosi). Registrati altri 3 morti.

I nuovi casi sono lo 0,2% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 285.061 (94,5% dei casi totali). Gli attualmente positivi sono oggi 9.033, +2,3% rispetto a ieri. I ricoverati sono 317 (6 in più rispetto a ieri), di cui 49 in terapia intensiva (2 in meno). Oggi si registrano 3 nuovi decessi: 2 uomini e una donna con un'età media di 82,3 anni.

L'età media dei 521 nuovi positivi odierni è di 40 anni circa (26% ha meno di 20 anni, 18% tra 20 e 39 anni, 36% tra 40 e 59 anni, 17% tra 60 e 79 anni, 3% ha 80 anni o più).

VENETO

Sono 2.362 i contagi da coronavirus in Veneto oggi, 30 novembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. "Da 4 giorni abbiamo superato i 2.000 contagi. Ad onor del vero, questi 2.362 sono stati intercettati con 138.491 tamponi, un numero ciclopico. L'incidenza è all'1,7%, ancora contenuta", dice il governatore Luca Zaia. Registrati altri 10 morti.

I pazienti covid ricoverati sono 658 (+47). Sono 553 (+40) le persone in area non critica, mentre i positivi in terapia intensiva sono 105 (+7). Le terapie intensive non covid sono 318, "è un dato doloroso: mediamente abbiamo 350 persone in terapia intensiva, è il primo segnale della riduzione dell'attività ospedaliera che comincia a subire la pressione del paziente covid", dice Zaia. "Quando cominci ad avere 100" pazienti covid "in terapia intensiva diventa un altro mondo".

FRIULI VENEZIA GIULIA

Sono 456 i nuovi contagi da Coronavirus oggi martedì 30 novembre 2021 in Friuli Venezia Giulia, secondo i dati Covid-19 dell'ultimo bollettino della Regione. Da ieri sono morte 9 persone nella Regione, portando il totale delle vittime a 3.983. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 6.335 tamponi molecolari e 24.755 i test rapidi antigenici con un tasso di positività del 5,45%. Le terapie intensive occupate sono 24, mentre i pazienti in altri reparti Covid sono 290.

ABRUZZO

Sono 149 (di età compresa tra 3 e 86 anni) i contagi da coronavirus registrati in Abruzzo oggi, 30 novembre 2021, secondo i numeri del bollettino covid. Registrati 2 morti (si tratta di una 91enne della provincia dell’Aquila e di un 88enne della provincia di Pescara) e il totale dei decessi sale a 2.591, come comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 4.180 (+7 rispetto a ieri), nel totale sono ricompresi anche 646 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche. Sono 104 i pazienti (-5 rispetto a ieri) ricoverati in ospedale in area medica; 9 (-1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 4067 (+13 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 3431 tamponi molecolari e 14.704 test antigenici. Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 0.82 per cento.

BASILICATA

Sono 34 i nuovi contagi da coronavirus oggi martedì 30 novembre 2021 in Basilicata, secondo i dati Covid-19 dell'ultimo bollettino della Regione. Da ieri non c'è stato alcun morto. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 1.044 tamponi molecolari. I lucani guariti o negativizzati sono 21. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 13, uno in meno, mentre nessuno è ricoverato in terapia intensiva. Nel complesso gli attuali positivi residenti in Basilicata sono 1.091.

Per quanto riguarda la vaccinazione, ieri sono state effettuate 4.221 somministrazioni di cui circa 3.400 sono terze dosi. Finora 437.495 lucani hanno ricevuto la prima dose del vaccino (79,1 per cento del totale della popolazione residente), 404.923 hanno completato il ciclo vaccinale (73,2 per cento) e 49.963 sono le terze dosi (9 per cento), per un totale di 892.381 somministrazioni effettuate.

SARDEGNA

Sono 87 i nuovi contagi da Coronavirus oggi martedì 30 novembre 2021, secondo i dati Covid-19 dell'ultimo bollettino della Regione. Da ieri ci sono stati due morti. Nelle ultime 24 ore sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 9.073 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 13, 3 in meno rispetto a ieri. I pazienti ricoverati in area medica sono 71, 4 in più rispetto a ieri. In isolamento domiciliare 2.626 persone, 6 in più rispetto a ieri.

TRENTINO

Sono 199 i nuovi contagi da Coronavirus oggi martedì 30 novembre 2021 in Trentino, secondo i dati Covid-19 dell'ultimo bollettino della Regione. Da ieri c'è stato un morto e otto pazienti sono in terapia intensiva. Il totale dei decessi da inizio pandemia arriva a 1.387: l'ultima vittima è un ultraottantenne, non vaccinato.

TRENTINO

Sono 199 i nuovi contagi da Coronavirus oggi martedì 30 novembre 2021 in Trentino, secondo i dati Covid-19 dell'ultimo bollettino della Regione. Da ieri c'è stato un morto e otto pazienti sono in terapia intensiva. Il totale dei decessi da inizio pandemia arriva a 1.387: l'ultima vittima è un ultraottantenne, non vaccinato.

SICILIA

Sono 545 i nuovi contagi da Coronavirus oggi martedì 30 novembre in Sicilia, secondo i dati Covid-19 dell'ultimo bollettino della Regione. Da ieri ci sono stati 4 morti, altri 4 registrati oggi, ma dei giorni precedenti. Le vittime sono state 7.205 da inizio pandemia. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 32.398 tamponi. Nell'isola gli attuali positivi salgono a quota 12.545. Degli attuali positivi i ricoverati con sintomi sono 308, mentre si trovano in terapia intensiva 43 pazienti.

Questa la ripartizione su base provinciale dei nuovi casi: 96 a Palermo, 215 a Catania, 12 a Messina, 53 a Ragusa, 58 a Trapani, 28 a Siracusa, 32 a Caltanissetta, 33 ad Agrigento e 18 a Enna.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza