cerca CERCA
Venerdì 28 Gennaio 2022
Aggiornato: 23:56
Temi caldi

Covid Russia, mini lockdown per fermare i contagi

20 ottobre 2021 | 16.40
LETTURA: 1 minuti

Prevista l'astensione dal lavoro dal 30 ottobre al 7 novembre. Il Paese ha registrato 1.028 morti nelle ultime 24 ore

alternate text
(Afp)

Il presidente russo Vladimir Putin ha dato la sua approvazione a un mini lockdown proposto dal governo di Mosca che prevede l'astensione dal lavoro dal 30 ottobre al 7 novembre, per cercare di fermare la diffusione dei contagi da coronavirus.

Leggi anche

"L'obiettivo principale è proteggere la vita e la salute dei nostri cittadini", ha detto Putin durante un intervento televisivo, invitando i cittadini russi a ''mostrare responsabilità, per favore''. L'aumento dei casi è collegato "purtroppo" ai bassi tassi di vaccinazione nel Paese, ha proseguito il presidente russo, invitando la popolazione a vaccinarsi.

Oggi la Russia ha registrato 1.028 morti nelle ultime 24 ore e 34.073 nuovi contagi. In totale sono stati 226.353 i decessi, il più alto numero di morti nel continente europeo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza