cerca CERCA
Venerdì 18 Giugno 2021
Aggiornato: 17:35
Temi caldi

Covid oggi Toscana, 174 nuovi contagi e 12 morti: bollettino 10 giugno

10 giugno 2021 | 11.43
LETTURA: 1 minuti

I dati anticipati dal governatore della Regione

alternate text
(Fotogramma)

Sono 174 i nuovi contagi da coronavirus oggi 10 giugno in Toscana, secondo i dati dell'ultimo bollettino. Da ieri, registrati 12 morti.

"I nuovi casi registrati in Toscana sono 174 su 16.101 test di cui 8.184 tamponi molecolari e 7.917 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 1,08% (2,8% sulle prime diagnosi). I vaccini attualmente somministrati sono 2.417.533" annuncia su Facebook il presidente della Toscana, Eugenio Giani, anticipando il dato del bollettino regionale sull'andamento dell'epidemia di Covid-19.

I DATI - In Toscana sono 174 i nuovi casi registrati di positività al Covid (172 confermati con tampone molecolare e 2 da test rapido antigenico), che portano il numero totale a 242.960 dall'inizio dell'emergenza sanitaria da coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,2% e raggiungono quota 231.192 (95,2% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 8.184 tamponi molecolari e 7.917 tamponi antigenici rapidi, di questi l'1,1% è risultato positivo. Oggi si registrano 12 nuovi decessi: 7 uomini e 5 donne con un'età media di 80,1 anni.

Complessivamente, 4.641 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (255 in meno rispetto a ieri, meno 5,2%).

Sono 12.579 (482 in meno rispetto a ieri, meno 3,7%) le persone, anch'esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (Asl Centro 6.441, Nord Ovest 4.604, Sud Est 1.534).

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 331 (10 in meno rispetto a ieri, meno 2,9%), 76 in terapia intensiva (4 in meno rispetto a ieri, meno 5%).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza