cerca CERCA
Domenica 22 Maggio 2022
Aggiornato: 23:53
Temi caldi

Covid, pediatri: "400 ricoveri 5-11enni ultimi 7 giorni"

24 gennaio 2022 | 12.29
LETTURA: 1 minuti

"I casi non rallentano"

alternate text
(Fotogramma)

Crescono le ospedalizzazioni Covid nella fascia d'età 5-11 anni nell'ultima settimana. "Sono state registrate circa 400 ospedalizzazioni sulle 834 complessive che hanno riguardato la popolazione 0-19 anni" dice la presidente della Società italiana di pediatra (Sip), Annamaria Staiano, citando dati frutto di una elaborazione delle statistiche dell'Istituto superiore di sanità (Iss), e sottolineando l'importanza della vaccinazione per proteggere i più piccoli anche dal rischio di ricoveri. "La crescita del tasso di incidenza" di Covid-19 "sta rallentando in tutte le fasce di età tranne che nei bambini sotto gli 11 anni per i quali risulta in aumento".

Complessivamente, nell'ultima settimana sono state oltre 294mila le nuove infezioni nella fascia di età 0-19 anni, con 834 ospedalizzazioni, 13 ricoveri in terapia intensiva e un morto, sempre secondo l'elaborazione Sip sui dati dell'Iss.

"Attualmente solo il 7% dei 3.656.069 bambini italiani tra i 5 e gli 11 anni ha completato il ciclo vaccinale" anti-Covid "con due dosi e il 27% è stato immunizzato con la prima dose", ma "più di 2 milioni e mezzo di bambini non hanno ancora ricevuto alcuna protezione".

Da qui l'appello: "Esortiamo i genitori" dei bambini non ancora vaccinati "a iniziare al più presto il ciclo vaccinale per il loro figli - invita Russo - cosi come ricordiamo ai genitori dei bambini immunizzati con la prima dose l'importanza di completare nei tempi previsti il ciclo vaccinale, in maniera tale da offrire ai propri figli la più ampia protezione nei confronti del virus pandemico".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza