cerca CERCA
Mercoledì 23 Giugno 2021
Aggiornato: 15:53
Temi caldi

Covid, Trump: "Usa contano male i morti, metodo ridicolo"

03 gennaio 2021 | 15.13
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Afp)

"Il numero dei casi e dei morti per il virus cinese è enormemente esagerato negli Stati Uniti a causa del ridicolo metodo di calcolo dei Cdc, in confronto ad altri paesi". Donald Trump si esprime così, su Twitter, mentre gli Stati Uniti superano la soglia delle 350mila vittime collegate all'epidemia di coronavirus.

"Molti" altri paesi "di proposito riportano cifre molto inaccurate e basse". Negli Stati Uniti, secondo Trump, "quando c'è un dubbio, lo chiamano covid. Fake news". Il presidente si sofferma anche sul tema della campagna di vaccinazione e punta il dito contro i singoli stati, colpevoli di non tenere il passo del governo federale. "I vaccini vengono consegnati dal governo federale agli stati ad un ritmo più veloce di quello con cui vengono somministrati".

Nella raffica mattutina di tweet, non manca un riferimento alla Georgia, costantemente nel mirino del presidente che continua a denunciare brogli dopo le elezioni Usa 2020 di novembre. "I repubblicani in Georgia devono prestare attenzione alla corruzione evidente nella Fulton County. Il governatore Bruan Kemp e il suo burattino, il vice Geoff Duncan, non hanno fatto assolutamente nulla. Sono una disgrazia per il grande popolo della Georgia".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza