cerca CERCA
Domenica 13 Giugno 2021
Aggiornato: 21:23
Temi caldi

Coronavirus nel mondo

Covid Usa, 4.942 morti in un giorno: mai così tanti

05 febbraio 2021 | 10.13
LETTURA: 1 minuti

Lo riporta la Johns Hopkins University. Certificati oltre 600 casi con varianti. Presenti il ceppo britannico, sudafricano e brasiliano

alternate text
(Afp)

Sono 4.942 le persone morte in un solo giorno negli Stati Uniti dopo aver contratto il coronavirus. Lo riporta la Johns Hopkins University, segnando un nuovo record nei decessi riconducibili alla pandemia negli Usa. In precedenza, il numero più alto, di 4.466 decessi, era stato raggiunto il 12 gennaio. Per quanto riguarda i contagi, sempre la Johns Hopkins University riferisce di 119.931 casi nelle ultime 24 ore. Dall'inizio della pandemia, negli Stati Uniti sono 26.679.555 le persone che hanno contratto il coronavirus e 455.869 quelle morte per complicanze. Di queste, più di 100mila hanno perso la vita dall'inizio del 2021.

Leggi anche

Ne Paese sono stati certificati 618 casi di varianti da Covid 19 in 33 diversi Stati. Secondo dati forniti dai Centers for Disease Control and Prevention la maggior parte di questi casi (611) sono riconducibili alla variante britannica, la B.1.1.7. Lo Stato più colpito è la Florida, con 187 contagi da variante, seguito dalla California, con 145. Oltre a questi sono stati identificati cinque casi di variante B.1.351, inizialmente identificata in Sudafrica. Infine due casi della variante P.1, originariamente identificata in Brasile, sono stati rintracciati in Minnesota. Non si tratta, precisa la fonte, del numero totale di casi da variante presenti nel paese, ma di quelli identificati con analisi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza