cerca CERCA
Martedì 25 Gennaio 2022
Aggiornato: 14:58
Temi caldi

Covid, Vaia: "Numeri non drammatici, avanti con strategia italiana"

29 ottobre 2021 | 12.19
LETTURA: 1 minuti

"Basta polemiche dietrologiche e complottistiche, andare diritti all'obiettivo"

alternate text
(Fotogramma)

I numeri del coronavirus "non sono drammatici, anzi sono sempre più confortanti e ci incoraggiano ad andare avanti nella strategia italiana: cautela, gradualità e ottimismo razionale". Lo sottolinea all'Adnkronos Salute il direttore dell'Inmi Spallanzani di Roma, Francesco Vaia, facendo il punto sulla situazione epidemiologica Covid-19.

"Possibile che c'è sempre qualcuno che debba trovare elementi oscuri, dietrologici, complottistici per screditare il lavoro dei tanti italiani?", si chiede. "Non se ne può più", rimarca il direttore, che suggerisce di "abbassare i toni e di andare diritti all'obiettivo: terza dose subito a chi serve, poi le terapie e anche l'allargamento dell'obbligo vaccinale".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza