cerca CERCA
Mercoledì 03 Marzo 2021
Aggiornato: 15:46
Temi caldi

Covid, Vissani: "Ristoratori stanno morendo di fame"

15 gennaio 2021 | 11.54
LETTURA: 1 minuti

Lo chef: "Appoggio in pieno la protesta. Il governo dia soldi a famiglie in difficoltà, ristori non sono sufficienti"

alternate text
(Foto Fotogramma)
(Adnkronos)

"Anche noi dobbiamo vivere. E' più di un anno che ci troviamo in queste condizioni. Non facciamo paragoni con la Francia e la Germania perché loro danno i soldi alle piccole e medie imprese mentre noi stiamo morendo di fame. I ristoratori sono disperati, da quando siamo chiusi i contagi sono aumentati perché la gente si vede a casa''. Così Gianfranco Vissani all'Adnkronos sulla protesta indetta oggi dai ristoratori che coinvolge centinaia di operatori del settore in tutta Italia.

''Appoggio in pieno la protesta dei ristoratori -sottolinea lo chef- sono al loro fianco, fanno una protesta simbolica, aprono senza pubblico perché i ristori attuali non sono sufficienti. La ristorazione era il settore più sicuro, noi a gennaio dello scorso anno abbiamo usato dei macchinari per igienizzare tutto e addirittura per riciclare l'aria''.

"Il Governo ha il dovere di aiutare i settori in difficoltà -aggiunge Vissani- le famiglie non sanno più come mangiare! Non capisco, perché la mattina è tutto aperto e la sera? Perché la mattina ci sono meno persone? Che senso ha?'', conclude.

(di Alisa Toaff)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza