cerca CERCA
Giovedì 23 Settembre 2021
Aggiornato: 14:36
Temi caldi

Covid, Zingaretti: "Follia manifestazione dei negazionisti"

04 settembre 2020 | 13.47
LETTURA: 1 minuti

J’accuse del segretario Pd: "No a messaggi sbagliati come tornare a vivere fregandosene delle regole"

alternate text
(Fotogramma)

“Io faccio un appello: non è vero, ed è una stupidaggine dire, che non c’era più il virus. Sono stati dati dei messaggi sbagliati ed è una follia allo stato puro che domani addirittura a Roma ci sia una manifestazione di negazionisti che negano addirittura l’esistenza del virus. Il Covid non si nega ma si combatte.“ A lanciare il duro j’accuse è il segretario del Pd Nicola Zingaretti oggi da Padova.

“Quindi, si può vivere in sicurezza se si seguono almeno tre regole: mascherina, distanza di sicurezza e igiene delle mani e degli ambienti. E lo si può fare anche a scuola nelle forme che deciderà il Comitato scientifico.- ha spiegato - Però, dobbiamo avere la consapevolezza che si può e si deve tornare a vivere, a produrre e, per farlo, dobbiamo seguire le regole. Quindi, no a messaggi sbagliati: tornare a vivere fregandosene delle regole. C’è chi racconta i problemi e li cavalca a destra, e c’è chi guarda i problemi e tenta di risolverli, e siamo noi”, ha concluso.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza