cerca CERCA
Domenica 26 Giugno 2022
Aggiornato: 10:41
Temi caldi

Crimi: "Restrizioni necessarie, il resto è propaganda becera"

17 agosto 2020 | 11.22
LETTURA: 1 minuti

Il capo politico del M5S: "Purtroppo la leggerezza con cui molti stanno affrontando questa nuova evoluzione dei contagi rischia di creare ancora più danni". Discoteche, movida e mascherine: le nuove regole

alternate text
Foto Ipa/Fotogramma

"Le misure più restrittive varate ieri dal Governo sono state una scelta difficile, ma necessaria. Tutti noi ricordiamo il periodo drammatico che abbiamo dovuto attraversare e non possiamo permetterci una ricaduta. Non dobbiamo abbassare la guardia, occorre la massima attenzione. Purtroppo la leggerezza con cui molti stanno affrontando questa nuova evoluzione dei contagi rischia di creare ancora più danni". Lo scrive su Facebook il capo politico del Movimento 5 Stelle Vito Crimi.

"Mi riferisco in particolare a quei politici che per fini di becera propaganda invitano a non rispettare le misure minime di contenimento del contagio e soffiano sul fuoco approfittando delle difficoltà in cui versano cittadini e imprese, non rendendosi conto del danno ulteriore che potrebbero causare se dovesse esserci un nuovo picco della malattia. Come Governo manterremo sempre alta la guardia nell'interesse della salute dei cittadini", conclude.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza