cerca CERCA
Sabato 29 Gennaio 2022
Aggiornato: 15:31
Temi caldi

Criminalità: truffe e riciclaggio, 16 arresti in varie province

13 aprile 2015 | 08.01
LETTURA: 2 minuti

La Polizia di Stato di Brescia e Cremona sta eseguendo, dalle prime ore della mattina, in collaborazione con il Reparto Prevenzione Crimine, 16 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettante persone accusate di far parte di un’associazione a delinquere finalizzata alla bancarotta fraudolenta, al riciclaggio, all’estorsione, alla truffa e appropriazione indebita nonché all’intestazione fittizia di beni.

Gli arrestati, residenti nella provincia di Cremona, Brescia, Piacenza, Forlì, Bergamo, Mantova e Verona avevano, infatti, costituito un’associazione criminale che gestiva o costituiva, attraverso l’opera di prestanome, numerose società operanti nel settore del cosiddetto 'movimento terra'. Grazie a tali società l’organizzazione noleggiava mezzi pesanti (autoarticolati, betoniere, camion pompa) e materiale di costruzione, oppure li acquisiva in leasing per poi appropriarsene fraudolentemente e successivamente cederli a ricettatori italiani e stranieri che li trasferivano all’estero, per la maggior parte in Albania e in Libia. L’operazione è ancora in corso.

I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa alle 11,30 in Questura a Cremona alla presenza del Procuratore della Repubblica Roberto di Martino e del questore di Cremona.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza