cerca CERCA
Mercoledì 27 Gennaio 2021
Aggiornato: 09:11

Crisi governo, Renzi: "Da Conte neanche una telefonata"

14 gennaio 2021 | 00.11
LETTURA: 1 minuti

Riunione con tutti i parlamentari di Iv dopo lo strappo consumato nel pomeriggio

alternate text
(Adnkronos)

Tutti presenti i parlamentari di Iv per la riunione con Matteo Renzi, stasera dopo lo strappo consumato nel pomeriggio. Il leader di Iv ha spiegato ai parlamentari che si è trattata di una strada segnata, che non poteva essere preso sul serio 'il segnale' del premier Conte: una dichiarazione in mezzo alla strada a mezz'ora dalla conferenza stampa. Aveva mille modi, avrebbe detto Renzi, per tentare un accordo: avrebbe potuto chiamare, chiedere un incontro, chiedere 24 ore di tempo e di rinviare la conferenza stampa. Niente di tutto questo. Quindi Renzi ha spiegato ai parlamentari che non ci sarebbero stati margini per evitare un "passaggio ormai ineludibile" vista l'assenza di risposte alle questioni di metodo e di merito poste da tempo da Italia Viva. "Senza le dimissioni delle ministre -avrebbe detto Renzi- non si sarebbe aperta la discussione interna alla maggioranza". Eppure da palazzo Chigi escono voci di un Conte tentato dalla via dell'aula. La risposta dei renziani è laconica: "Se ha deciso così, lo aspettiamo".

Secondo quanto riportano fonti parlamenta riportano fonti parlamentari, nei giorni scorsi Conte avrebbe cercato al telefono Matteo Renzi, ma non avrebbe mai ricevuto risposta. Chiamate e messaggi ma nessuna risposta.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza