cerca CERCA
Giovedì 26 Gennaio 2023
Aggiornato: 23:42
Temi caldi

Crisi subprime, gli Usa chiedono 14 mld di dollari a Deutsche Bank

16 settembre 2016 | 11.56
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Un risarcimento di 14 miliardi di dollari. E' quanto chiedono gli Stati Uniti alla Deutsche Bank nel corso della causa legale che riguarda la crisi finanziaria dei subprime del 2008. Nel renderlo noto, la banca tedesca ricorda "che è stata comunque richiesta una controproposta. Il negoziato è appena stato avviato".

Deutsche Bank fa sapere che non intende pagare questa cifra, ritenuta troppo alta, e che si aspetta che le trattative portino ad un esito analogo a quello di banche coinvolte in contenziosi simili, per le quali la multa si è attestata a livelli ben più bassi. "Non c'è alcuna intenzione al momento di pagare quanto chiesto dal dipartimento di Giustizia", aggiunge.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza