cerca CERCA
Martedì 17 Maggio 2022
Aggiornato: 12:39
Temi caldi

Crisi trasporti approda all'Ars, al via tavoli di confronto

10 aprile 2014 | 14.36
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Un'audizione con Trenitalia per affrontare i disservizi patiti dai passeggeri siciliani e una con il dirigente del dipartimento regionale della Programmazione per discutere dell'utilizzo dei fondi europei per la realizzazione e il completamento delle opere infrastrutturali in Sicilia. E' l'esito dell'audizione in commissione regionale Trasporti dell'Assemblea regionale siciliana, convocata dopo la richiesta inviata dalle organizzazioni sindacali.

Le parti sociali, infatti, hanno lanciato l'allarme sulla crisi del settore dei Trasporti nell'Isola, da quello ferroviario, al trasporto pubblico locale, marittimo e aereo. La commissione, coordinata dal deputato Fabrizio Ferrandelli, ha deciso di occuparsi prima di tutto dei disagi del trasporto ferroviario e dell'uso dei fondi europei. ''Si è convenuto - spiega Amedeo Benigno, segretario generale Fit Cisl Sicilia - che non è più accettabile un servizio ferroviario poco degno di una città europea e di certo lontano dagli standard del resto del Paese".

La commissione convocherà, dunque, un'audizione con Trenitalia, mentre i sindacati hanno ribadito la necessità che "si firmi al più presto il contratto di servizio fra Regione e Rfi per programmare davvero il rilancio del trasporto ferroviario regionale in Sicilia''. La seconda audizione con il dipartimento Programmazione, che si terrà nelle prossime settimane, riguarda invece la spesa dei fondi europei destinata alla realizzazione delle infrastrutture attese.

''Se questi incontri avranno esiti e seguiti, non potremo che esprimere giudizio positivo - conclude Benigno - altrimenti se non otterremo risposte alle nostre ripetute richieste, troveremo altre forme per poter ribadire le grandi lacune e i disservizi dei Trasporti in Sicilia''. La commissione Trasporti, su richiesta dei sindacati, ha deciso anche di avviare continui tavoli per affrontare in tutti i suoi aspetti la crisi del settore.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza