cerca CERCA
Martedì 05 Luglio 2022
Aggiornato: 05:50
Temi caldi

Iraq: cristiani nel mirino, ministro curdo si dimette

14 agosto 2014 | 17.48
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Il ministro dei Trasporti del governo regionale del Kurdistan iracheno, Johnson Siawesh, ha annunciato le sue dimissioni in segno di protesta per le condizioni dei cristiani in Iraq e nella regione curda. Lo ha riferito una fonte dell'amministrazione curda al sito 'Shafaq News', affermando che ''Siawesh si è dimesso dalla Presidenza del Consiglio dei ministri della Regione del Kurdistan''.

La fonte ha spiegato che le dimissioni del ministro non hanno nulla a che vedere con questioni amministrative interne al ministero, sostenendo la sua volontà a prendere posizione a favore delle condizioni dei cristiani iracheni che stanno soffrendo nella regione del Kurdistan. A causa dell'avanzata dello Stato islamico i cristiani della piana di Niniveh sono stati sfollati ed esposti al rischio di morti. Molti sono fuggiti nelle zone più sicure del Kurdistan.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza