cerca CERCA
Venerdì 03 Febbraio 2023
Aggiornato: 00:05
Temi caldi

Croazia-Giappone, Zoff: "Livakovic bravissimo ma i giapponesi lo hanno aiutato"

05 dicembre 2022 | 19.34
LETTURA: 1 minuti

"Parare 3 rigori è una grande cosa. Il portiere croato uno dei più bravi in Qatar"

alternate text
(Afp)

"Parare 3 rigori è una grande cosa ma ad onor del vero i tre giocatori giapponesi lo hanno aiutato un po', nessuno di loro ha tirato benissimo. Intendiamoci, non voglio togliere meriti al ragazzo che è stato bravissimo". Il portiere e capitano dell'Italia campione del mondo nel 1982, Dino Zoff, commenta così all'Adnkronos l'impresa di Dominik Livakovic, il portiere della Croazia decisivo nella qualificazione della sua nazionale ai quarti di finale del mondiale di Qatar 2022 parando tre rigori contro il Giappone. "E' tutto il mondiale che Livakovic sta fornendo prestazioni di alto livello, è un ottimo portiere e lo ha dimostrato anche in tutta la partita, non solo ai rigori. E' di sicuro uno dei più bravi in Qatar".

Guardando, invece, a quello che può accadere nello sviluppo dei Mondiali, Zoff fa il suo pronostico. "Ora il mondiale sta entrando nella fase decisiva e mi pare che ci siano tutte le favorite. Se devo fare un solo nome finora la squadra migliore è stata la Francia. Rivincere un mondiale è un'impresa complicata ma hanno tutte le carte in regola per riuscirci". Dopo i transalpini, prosegue, "vedo le solite: Brasile, Argentina, Spagna e Inghilterra, tutte con chance di alzare la Coppa anche se a mio avviso un gradino sotto ai francesi", aggiunge Zoff.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza