cerca CERCA
Sabato 03 Dicembre 2022
Aggiornato: 09:07
Temi caldi

Cromia lancia capsule Ergobando

25 ottobre 2019 | 14.32
LETTURA: 2 minuti

La linea di borse realizzata a sostegno di Costa Family Foundation Onlus

alternate text

Cromia lancia Ergobando, una capsule collection realizzata a sostegno di Costa Family Foundation, onlus di Corvara in Val Badia. Ergobando è una linea di borse che comprende una borsa di media grandezza, una piccola e un portafoglio arricchiti da foulard colorati e diversi fra loro. Le borse sono realizzate in vitello liscio e vitello liscio stampato con fantasie che rimandano ai colori tipici degli abiti dei Paesi in cui si sviluppano i progetti della Costa Family Foundation.

"Mi piace pensare che è dalla diversità, da tanti colori che si uniscono e idee che si incontrano, che nascono le cose belle - spiega Elide Mussner Pizzinini, project manager della Costa Family Foundation -. Questo è ciò che accade ogni giorno attraverso i progetti della Costa Family Foundation, un insieme di tante storie di vita diverse che in comune hanno la speranza e la gioia di guardare al futuro uniti".

La collezione è arricchita da fusciacche in stoffa realizzate dalle donne che vivono nei Paesi sostenuti dal progetto Ergobando. I tre foulard, slegabili dalla borsa, possono essere mixati tra loro, intrecciati, annodati e utilizzati come tracolla o bracciale. "Ergobando è una nuova linea creata per sostenere i progetti della Costa Family Foundation in Togo, Uganda, Afghanistan, India e Nepal - sottolinea Sergio Sciamanna, amministratore unico di Laipe SPA -. Ogni borsa è unica, esclusiva e racconta una storia specifica: questo è l'obiettivo di Ergobando, la sua caratteristica principale". La linea fa parte della collezione SS20 e sarà in vendita a partire novembre.

I proventi del progetto saranno destinati al sostegno delle attività dei gruppi di donne che lavorano presso il centro di Moroto in Uganda. L’obiettivo è migliorare le loro abilità sartoriali attraverso l’impiego di un formatore di sartoria che segua tutte le attività di laboratorio, l’acquisto di materiali sartoriali, lo stanziamento di fondi per lo sviluppo di attività generatrici di reddito.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza