cerca CERCA
Giovedì 18 Luglio 2024
Aggiornato: 06:31
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Due incidenti nel padovano, morti una ragazza di 19 anni e un 44enne

Nel frontale tra le due auto sulla SS 16 a Maserà di Padova che la vettura della ragazza è stata travolta in pieno dall’auto proveniente dalla direzione opposta che ha invaso la sua corsia

Incidente a Maserà di Padova
Incidente a Maserà di Padova
23 giugno 2024 | 11.20
LETTURA: 2 minuti

Due incidenti mortali nel padovano nella notte tra sabato e domenica. Poco prima delle 3 del mattino in uno scontro frontale tra due auto a Maserà di Padova è morta una giovane di 19 anni, mentre un uomo è rimasto ferito.

Un altro scontro è avvenuto poco dopo l'alba lungo la SP 93 a Piove di Sacco (Padova): a perdere la vita un uomo di 44 anni. I vigili del fuoco, arrivati dal locale distaccamento, hanno estratto dalla Fiat Punto l’autista rimasto incastrato. Purtroppo nonostante i soccorsi il medico del Suem ha dovuto dichiarare la morte dell’uomo. La donna alla guida della Mini Cooper è stata stabilizzata dai sanitari e trasferita in ospedale.

Nel frontale tra le due auto sulla SS 16 a Maserà di Padova di stanotte emerge che la vettura della 19enne è stata travolta in pieno dall’auto proveniente dalla direzione opposta che ha invaso la sua corsia di marcia, determinando l’impatto fatale per la giovane. A bordo dell’altro veicolo, una Opel Mokka, un uomo di 63 anni che ha riportato lievi ferite ed è stato trasportato all’ospedale di Padova. Ulteriori accertamenti sono in corso sulle cause del sinistro da parte dei carabinieri di Albignasego e il reparto Norm di Abano Terme.

Le squadre dei vigili del fuoco arrivate da Padova anche con l’autogru hanno messo in sicurezza le auto e iniziato le operazioni di estrazione. Utilizzando cesoie e divaricatori idraulici hanno liberato la conducente, anche in questo caso rimasta incastrata nell’abitacolo di una vecchia Fiat Punto. Purtroppo nonostante i soccorsi il medico ha dovuto dichiarare la morte della giovane.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza