cerca CERCA
Giovedì 09 Dicembre 2021
Aggiornato: 23:31
Temi caldi

Tv

Crozza, la copertina non va giù: polemiche dei fan su Facebook

20 gennaio 2016 | 16.41
LETTURA: 3 minuti

alternate text

Satira di traverso. Mattinata movimentata per Maurizio Crozza, subissato dalle polemiche degli utenti sulla sua ultima copertina al programma 'diMartedì' , in cui prendeva di mira gli statali e i fannulloni.

Il comico genovese è stato accusato di aver perpetrato un banale luogo comune che vede gli statali come persone poco avvezze al lavoro: "C on la voglia di lavorare che hanno gli statali vuol dire che entro giovedì si svuotano tutti gli uffici pubblici, diventano oasi naturalistiche incontaminate". La battuta ha scatenato il popolo del web, che ha risposto con commenti più o meno eleganti. "Hai preferito lo stile bagaglino, Battute a Landini... luoghi comuni. E così in pochi minuti da satirico sei diventato giullare, hai insultato milioni di persone che lavorano - gli insegnanti di tuo figlio sono statali - ma hai portato a casa la pagnotta. Mauri hai pestato una merda".

Qualcuno ci è andato giù pesante: "Caro Maurizio, vieni un giorno a lavorare in una casa di riposo. Dovrai indossare prima i guanti (altro che smalto sulle unghie) perché sai, per pulire la merda dagli anziani bisogna usare i guanti. Guanti pubblici". E ancora "Crozza vergognati! Vai in miniera a 1.000€ al mese che magari impari il rispetto per chi lavora", o "La battuta è bella, ma sei un poveraccio se pensi che tutti nella PA non lavorino". C'è poi la categoria dei delusi:"Che delusione, pure tu con i luoghi comuni!", "Il pezzo di ieri è stato davvero deludente, perché umiliare pubblicamente, per l'ennesima volta, tutta una categoria?".

Tra i tanti detrattori, c'è anche chi difende il comico di La7: "Qui si sta travisando, se non avete capito che Crozza è partito da un luogo comune per arrivare a definire i politici come i primi lazzaroni in Italia, da licenziare tutti, allora la comicità e la satira non fanno per voi". I commenti hanno costretto il comico a rispondere e 'correggere il tiro' con un successivo post: "Amici statali perché ve la prendete così? Le mie sono iperboli, paradossi, a volte solo semplici battute" - ha spiegato Crozza - "Credo sia giusto ridere anche delle debolezze che attanagliano tutti noi. So benissimo che la maggior parte dei dipendenti pubblici lavora tanto ed è pagata poco".

Amici statali, perché ve la prendete così? Le mie sono iperboli, paradossi, a volte solo semplici battute. Sono un...

Posted by Maurizio Crozza Official on Mercoledì 20 gennaio 2016

Non è la prima volta che Crozza viene 'beccato' dagli internauti. Lo scorso ottobre, dopo uno sketch in cui canzonava Frank Matano, aveva ricevuto un trattamento poco elegante dagli youtubers.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza