cerca CERCA
Domenica 13 Giugno 2021
Aggiornato: 17:37
Temi caldi

Csm, Ardita: "Caso una bufala clamorosa"

06 maggio 2021 | 23.54
LETTURA: 1 minuti

Il magistrato a Piazza Pulita: "Dire che non si possono seguire le vie formali è un'affermazione gravissima"

alternate text
(FOTOGRAMMA)

Il caso Csm "è una bufala clamorosa, una cosa che non si può veramente sentire". Lo ha detto il magistrato Sebastiano Ardita, componente del Csm, intervenendo a Piazza Pulita. "Sono basito da quello che ho sentito oggi. Dire che non si possono seguire le vie formali è un'affermazione gravissima", ha detto riferendosi alle dichiarazioni dell'ex pm Piercamillo Davigo.

Leggi anche

Per Ardita "Davigo aveva tutti gli elementi per capire che questa era una bufala, di cosa doveva preoccuparsi? Questa è la cosa che mi lascia assolutamente di stucco". Ardita si è detto "sicuro che il procuratore Greco ha fatto tutto quello che si doveva fare". E ha aggiunto di non conoscere l'avvocato Pietro Amara: "Ci ho parlato solo una volta, quando l'ho interrogato nel 2018".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza