cerca CERCA
Mercoledì 01 Febbraio 2023
Aggiornato: 00:08
Temi caldi

Csm: via libera a rientro in magistratura di Basentini

15 luglio 2020 | 20.22
LETTURA: 1 minuti

L'ex capo del Dap va alla procura di Roma

alternate text
(Fotogramma)

Francesco Basentini, ex capo del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria, che si è dimesso il 1 maggio scorso, torna a fare il magistrato. Il plenum del Consiglio superiore della magistratura ha deliberato il suo rientro in ruolo alla procura di Roma, con funzioni di sostituto procuratore. Il posto precedentemente ricoperto da Basentini, quello di procuratore aggiunto a Potenza, è già stato assegnato quindi è stato destinato, a seguito di concorso virtuale, come pm a Roma.

Sulla delibera, già esaminata dal plenum il 24 giugno scorso, erano stati chiesti approfondimenti dopo che a Palazzo dei Marescialli era arrivata una nota del senatore Michele Giarrusso, che faceva riferimento a notizie di stampa e in trasmissioni televisive su Basentini e chiedeva una valutazione sulla compatibilità di Basentini con la procura di Roma. Approfondimenti a seguito dei quali, ha spiegato in plenum la presidente della terza commissione la togata Paola Braggion, "non sussistono ostacoli al ricollocamento in ruolo".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza