cerca CERCA
Mercoledì 08 Dicembre 2021
Aggiornato: 08:38
Temi caldi

News to go

Cucchi, giudici Appello: "Pestaggio ingiustificato e sproporzionato"

18 ottobre 2021 | 20.40
LETTURA: 0 minuti

Le motivazioni della sentenza dello scorso 7 maggio

Un’aggressione “ingiustificata e sproporzionata”. E’ quanto scrivono i giudici della Corte d’Assise d’Appello di Roma nelle motivazioni della sentenza dello scorso 7 maggio al processo per la morte di Stefano Cucchi, condannando fra gli altri a 13 anni per omicidio preterintenzionale i due carabinieri Alessio Di Bernardo e Raffaele D'Alessandro accusati del pestaggio del 31enne romano, arrestato il 15 ottobre del 2009 e deceduto sette giorni dopo all'ospedale Sandro Pertini.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza