cerca CERCA
Lunedì 26 Luglio 2021
Aggiornato: 22:12
Temi caldi

Cucchi, la sorella Ilaria: "Mio pensiero va a Stefano e ai miei genitori"

07 maggio 2021 | 16.53
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA

"Il nostro pensiero va ai procuratori Giuseppe Pignatone, Michele Prestipino e Giovanni Musarò, dopo tante umiliazioni è per merito loro che siamo qui. La giustizia funziona con magistrati seri, capaci e onesti. Non servono riforme". Lo dice Fabio Anselmo, avvocato di parte civile, dopo la sentenza della corte d'assise d'appello di Roma che ha inasprito la pena di un anno a due carabinieri riconoscendo l'omicidio preterintenzionale.

"Il mio pensiero va a Stefano e ai miei genitori che oggi non sono qui in aula. E' il caro prezzo che hanno pagato in questi anni", ha aggiunto Ilaria Cucchi

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza