Arriva Beastars, un manga contro le discriminazioni

Pubblicato da Planet Manga, divisione di Panini Comics

CULTURA
Arriva Beastars, un manga contro le discriminazioni

Con una metafora dei fenomeni di razzismo e bullismo con cui si confronta ancora oggi la nostra società, il 14 marzo arriva in tutte le librerie e fumetterie il primo numero del manga Beastars, pubblicato da Planet Manga, divisione di Panini Comics dedicata al fumetto giapponese. Manga rivelazione del 2018 e vincitore in Giappone di diversi premi, Beastars affronta da un punto di vista eccentrico e surreale tematiche quali la discriminazione razziale, le difficoltà relazionali e il senso di inadeguatezza tipico dell’adolescenza.


Il fumetto, creato da Paru Itagaki, è ambientato in un mondo popolato da animali antropomorfi che vede la convivenza fra erbivori e carnivori. Il manga è incentrato su Legoshi, un lupo grigio studente dell’istituto Cherryton. Nonostante la bontà d’animo e la rara gentilezza, Legoshi è odiato e temuto dai compagni a causa dei pregiudizi sulla sua specie.

A scuola il protagonista divide il dormitorio con altri canidi e fa parte del club di teatro, lavorando dietro le quinte e fungendo da accompagnatore della stella nascente del club, il cervo rosso Louis. Quando l’alpaca Tem, compagno di Legoshi, viene trovato morto, sul protagonista ricadono inevitabilmente i sospetti di molti studenti.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.