Cerca

Morto Warren Adler, autore del 'La guerra dei Roses'

CULTURA
Morto Warren Adler, autore del 'La guerra dei Roses'

Michael Douglas e Kathleen in una scena del film 'La guerra dei Roses'

di Paolo Martini
Lo scrittore e drammaturgo statunitense Warren Adler, autore del romanzo bestseller 'La guerra dei Roses' che è diventato una dark comedy a teatro e un film di grande successo interpretato da Michael Douglas e Kathleen Turner, è morto all'età di 91 anni a New York. L'annuncio della scomparsa è stato dato dal figlio, David Adler, precisando che il padre è morto nella giornata di lunedì scorso per le complicazioni di un tumore al fegato. Tra gli altri suoi romanzi pubblicati in italiano da Sperling e Kupfer figurano 'Bugie private', 'Cuori sbandati' e 'Strani miracoli'. La maggior parte dei romanzi di Adler racconta la complessità delle relazioni umane e le sfide nel far fronte alle discordie della vita. Il suo ultimo libro è 'Last Call', che mette in scena una storia d'amore tra due ottantenni.


Il suo capolavoro è considerato però 'La guerra dei Roses', portato sul grande schermo nel 1989 dal regista Denny Devito: la grandezza dell'amore in questa commedia 'nera' si esprime attraverso la sua fine. Adler pone il lettore di fronte ad una delle più potenti e straordinarie deflagrazioni umane: la separazione di un uomo e una donna che hanno condiviso un grande amore.

Il film, uscito una decina di anni dopo il romanzo, ottenne al box office Usa un incasso di 87 milioni di dollari e rilanciò il suo successo anche in libreria, con traduzioni in 25 lingue. E sempre grazie alla pellicola, 'La guerra dei Roses' fu portato a Broadway e divenne una produzione teatrale internazionale, con allestimenti in Belgio, Italia, Danimarca, Germania, Norvegia, Islanda, Cile, Messico, Brasile, Olanda, Francia, Uruguay, Argentina, e Repubblica Ceca. Il successo del libro e del film che parla di un drammatico divorzio era considerato da Adler come una sorta di "scherzo del destino" visto che Warren e sua moglie, Sonia Kline, erano sposati da 68 anni.

Adler è autore di una cinquantina di romanzi, con una decina di titoli già adattati per il cinema, la televisione e il teatro. Per il grande schermo, il regista Sydney Pollack ha diretto 'Destini incrociati' (1999), interpretato da Harrison Ford e Kristin Scott Thomas. Il regista Tom McLoughlin ha diretto il tv movie 'Fiona' (2009). Quattro mesi prima che venisse pubblicato il suo romanzo 'Private Lies' del 1991, lo scrittore aveva ottenuto un contratto di 1,2 milioni di dollari da uno studios, che a quel tempo rappresentava la cifra maggiore mai offerta da un produttore di Hollywood per un'opera che ancora non era arrivata nelle librerie. Tristar acquistò i diritti ma alla fine il film non è stato prodotto.

Adler ha già venduto i diritti di numerosi altri romanzi per farne dei film: sono annunciate le produzioni di 'Cult', 'Funny Boys', 'Target Churchill', 'The Children of the Roses' (sequel del fortunato romanzo), 'Residue'. Per la tv è stato già adattato 'The Sunset Gang' che è diventato anche un musical di Broadway. Un altro romanzo, 'American Quartet', che fa parte delle mystery storie che hanno per protagonista Fiona Fitzgerald, è stato opzionato per la tv da Nbc e Lifetime.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.