cerca CERCA
Martedì 17 Maggio 2022
Aggiornato: 17:06
Temi caldi

News to go

Curzio (Cassazione): "Sconcertante che su 295 vittime omicidi 118 siano donne"

21 gennaio 2022 | 17.32
LETTURA: 1 minuti

Per l'alto magistrato il problema resta culturale

“Vi è un elemento sconcertante: tra le vittime dei 295 omicidi del 2021, 118 sono donne, di cui 102 assassinate in ambito familiare/affettivo ed in particolare 70 per mano del partner o ex partner". Così il primo presidente della Cassazione Pietro Curzio nella relazione per l'apertura dell'anno giudiziario.

“Anche su questo tema vi è un forte impegno dello Stato a cominciare dal Parlamento, impegno che richiede agli inquirenti attenzione e reattività, cui deve seguire severità in sede di applicazione della legge. Ma la risposta repressiva non può raggiungere le cause di un malessere profondo che la società deve affrontare in una dimensione più ampia, a cominciare dai luoghi di formazione della personalità”, sottolinea.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza