cerca CERCA
Martedì 17 Maggio 2022
Aggiornato: 00:28
Temi caldi

Libri

Da campione olimpico a icona trans, Caitlyn Jenner si racconta in memoir

20 gennaio 2016 | 15.32
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Caitlyn Jenner (foto da Instagram)

Un libro di memorie per raccontare il suo percorso di trasformazione da campione olimpico, medaglia d'oro nel decathlon alle Olimpiadi di Montréal del 1976 a stella dei reality e attivista transgender. E' l'autobiografia di Caitlyn Jenner, l'ex patrigno di Kim Kardashian che lo scorso anno aveva annunciato di aver compiuto il percorso di transizione da uomo a donna, attesa in libreria per la primavera del 2017. A riportare la notizia è il 'New York Times'.

Il memoir sarà scritto in tandem con il giornalista e premio Pulitzer Buzz Bissinger, nonché autore della cover story apparsa nel giugno 2015 su 'Vanity Fair America', nella quale Jenner, nata Bruce, si presentava al mondo come Caityln Marie. "Credo che questo libro abbia il potenziale per diventare un testo davvero importante - ha affermato Bissinger, che ha iniziato a collaborare con Jenner qualche mese prima che uscisse l'articolo di 'Vanity Fair' - Prima di accettare il lavoro sono stato chiaro con lei: tutto le carte devono essere messe in tavola, niente deve essere lasciato fuori. Per questo intervisterò altre persone".

L'autobiografia ripercorrerà la storia di Jenner, dall'infanzia alla carriera da atleta olimpico, passando per i due matrimoni (tra cui quello con Kris Kardashian), e il rapporto problematico con le figlie, fino alla transizione e alla sua esperienza da donna transgender più famosa del mondo. "Le cose sono andate così velocemente - ha detto Jenner - che ora è il momento adatto per prendermi il tempo di riflettere su questo viaggio".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza