cerca CERCA
Martedì 24 Maggio 2022
Aggiornato: 11:31
Temi caldi

Da casalinga a truffatrice di negozi, 55enne denunciata a Novi Ligure

03 maggio 2014 | 18.00
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Da casalinga incensurata a truffatrice e rapinatrice di negozi. La donna, 55 anni di Novi Ligure (Alessandria), è stata individuata e denunciata dai carabinieri del posto anche grazie all'analisi delle immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona. La casalinga è sospettata di una serie di truffe con il trucco del ''resto'' avvenute nell'ultimo anno nella zona.

La donna agiva da sola e a volto scoperto, cambiando taglio e colore di capelli: spacciandosi in alcuni casi come moglie di noti dentisti di Novi Ligure, prometteva di pagare gli acquisti con una banconota di grosso taglio (200 o 500 euro) che sosteneva di aver dimenticato a casa e persuadeva il negoziante a darle ugualmente il resto, dileguandosi subito dopo.

In un caso aveva schiaffegiato e spintonato una commessa che si era accorta del raggiro e aveva tentato di fermarla. Tra i commercianti si era anche innescato una sorta di ''allarme solidale'' sulla truffatrice, con distribuzione di volantini e post di avvertimento su facebook. Per la donna è scattato l'obbligo di presentazione quotidiano alla polizia giudiziaria. Intanto i carabinieri proseguono le indagini per verificare il suo coinvolgimento in altre truffe avvenute in zona.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza