cerca CERCA
Venerdì 28 Gennaio 2022
Aggiornato: 06:00
Temi caldi

Palermo: da Comune Termini Imerese ok a contratto integrativo 2014

25 agosto 2014 | 15.14
LETTURA: 2 minuti

E al piano di formazione del personale comunale.

alternate text

Via libera a Termini Imerese, nel palermitano, al contratto collettivo decentrato integrativo 2014 e al piano di formazione del personale comunale. I due accordi sono stati approvati dall'aAmministrazione comunale guidata da Totò Burrafato e dalle organizzazioni sindacali.

''Si conferma per il nostro Ente -ha precisato il sindaco- l'impostazione delle attività dei dipendenti comunali basata sul raggiungimento di obiettivi e risultati, prevedendo una stretta correlazione tra valutazione dei comportamenti professionali del personale, grado di raggiungimento degli obiettivi di ciascuna unità organizzativa ed assegnazione dei premi di produttività. Il tutto nell'ottica di migliorare la qualità e l'efficienza delle attività dei dipendenti e di rendere un servizio sempre migliore al cittadino''.

Si tratta dell'accordo economico per l'utilizzo delle risorse decentrate per l'anno 2014 (in pratica il contratto collettivo decentrato integrativo con il quale si individuano tutti gli istituti del salario accessorio dei dipendenti comunali per l'anno in corso) ed il piano formativo per il personale 2014 (che prevede la programmazione delle attività formative rivolte a tutti i dipendenti comunali). Le risorse destinate al salario accessorio del personale comunale ammontano, per l'anno 2014, a 903.113,97 euro. E' stato previsto, in particolare, uno stanziamento di 102.99 euro destinato al compenso incentivante la performance organizzativa ed individuale, che ha costituito il punto più innovativo del precedente contratto decentrato.

Il piano di formazione del personale 2014, invece, prevede la realizzazione di oltre 30 giornate formative in materie individuate attraverso una accurata analisi dei fabbisogni formativi condotta nel secondo semestre dell'anno 2013.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza