cerca CERCA
Domenica 19 Settembre 2021
Aggiornato: 22:08
Temi caldi

Vercelli

Dà fuoco all'auto dell'ex, lei è gravissima

04 febbraio 2019 | 11.28
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Immagine d'archivio (Fotogramma)

Ha dato fuoco all'auto dell'ex fidanzata a Vercelli. La donna, 40 anni, è rimasta gravemente ustionata. Intubata nell'ospedale locale, è stata successivamente trasferita al Cto di Torino, dove è in condizioni stabili ma è ricoverata in prognosi riservata. Ha ustioni sul 45% del corpo. Le ustioni, di cui il 10% è di terzo grado, interessano il volto, il collo, il dorso e le gambe. L'uomo, coetaneo della vittima, secondo le prime informazioni avrebbe prima speronato l'auto dell'ex, costringendola a fermarsi nel parcheggio di un supermercato, e poi avrebbe lanciato contro la vettura liquido infiammabile. Subito dopo l'incendio. Non è chiaro se la donna fosse nell'auto o vicino alla vettura. L'uomo è stato bloccato. Tra i due c'erano da tempo contrasti e l'uomo non si rassegnava alla fine della relazione. Indagano i carabinieri che stanno ascoltando testimoni, al vaglio i filmati delle telecamere.

"Seguo personalmente la vicenda di Vercelli, ennesimo episodio gravissimo e indegno di violenza contro le donne - dice il ministro dell'Interno Matteo Salvini - Spero che il Parlamento approvi il codice rosso per le denunce delle donne che si sentono minacciate o molestate. Mi auguro che il responsabile paghi severamente e senza sconti con il massimo della pena".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza