cerca CERCA
Martedì 17 Maggio 2022
Aggiornato: 22:10
Temi caldi

Da Minorca il primo vino 'contro il dolore'. Proventi della vendita alla ricerca

08 maggio 2014 | 17.51
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Minorca, 8 mag. (Adnkronos Salute) - Il primo vino 'contro il dolore' al mondo è stato lanciato a Minorca in occasione del World Medicine Park, incontro scientifico multidisciplinare focalizzato per la sua prima edizione proprio su questo argomento. E la perla delle Baleari è il luogo ideale: è stata dichiarata 'Isla sine dolore' proprio per l'attenzione riservata al delicato tema della sofferenza inutile, e qui è nato appunto anche il primo 'nettare degli dei' ad hoc.

"Si tratta di una selezione vintage limitata (solo 19.314 bottiglie) di un rosso Sierra de Cantabria (Rioja Alta) di 'Sine Dolore Crianza Selected Harvest 2009' - ha spiegato a margine del convegno Jordi Moya Riera, presidente del European Multidisciplinary Network for Pain and Education, promotore dell'iniziativa - e l'abbiamo lanciato pensando alla sostanza benefica per antonomasia contenuta nel vino rosso: il resveratrolo. Fa bene alla salute, rallenta l'invecchiamento e ha tante altre peculiarità. Ma in questo caso vogliamo intendere che con questo vino si aiuterà il dolore non di chi lo beve, bensì degli altri: il ricavato della vendita andrà infatti alla ricerca scientifica". Le pregiate bottiglie possono essere acquistate sull'isola o su internet (http://shop.sinedolore.org).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza