cerca CERCA
Lunedì 29 Novembre 2021
Aggiornato:
Temi caldi

Dal jobs act alle unioni civili, Lotti: "Due anni di governo per il cambiamento"

28 febbraio 2016 | 14.10
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Luca Lotti (Fotogramma)

"Due anni fa, oggi, la mia nomina a sottosegretario. Due anni pieni di impegno, di speranze, di difficoltà ma anche di soddisfazione per le cose fatte: la riforma costituzionale, il primo passo storico verso le unioni civili, il jobs act, la riforma della pubblica amministrazione, la legge Carlotta e le nuove sanzioni per l'omicidio stradale". Lo scrive sulla sua pagina Facebook il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Luca Lotti.

Due anni fa, oggi, la mia nomina a Sottosegretario. Due anni pieni di impegno, di speranze, di difficoltà ma anche di...

Pubblicato da Luca Lotti su Domenica 28 febbraio 2016

"Abbiamo guardato avanti ricordando la nostra storia. Non posso dimenticare le celebrazioni per il Centenario della prima guerra mondiale ed i festeggiamenti in tutta Italia per il Settantesimo anniversario della Resistenza e della Liberazione", prosegue Lotti.

"Oggi come allora, il cambiamento dell'Italia inizia dalle sue città e dal territorio. Lo abbiamo segnato sbloccando finalmente opere pubbliche finanziate con il Cipe e poi attraverso l'impegno e il dialogo con la mia terra, la Toscana e Firenze - conclude il sottosegretario - Due anni pieni di emozioni, la stessa emozione che provo pensando che continueremo il nostro lavoro, da domani, con ancora più forza e maggiore determinazione".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza