cerca CERCA
Mercoledì 18 Maggio 2022
Aggiornato: 16:09
Temi caldi

Danza: dalla 'Bella' a Roland Petit, ripartono all'Opera incontri divulgativi

18 gennaio 2017 | 15.26
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Un'immagine della 'Bella addormentata' in scena al Teatro dell'Opera di Roma

Riparte domenica prossima dal Teatro dell’Opera di Roma (ore 11) la seconda edizione del progetto divulgativo 'I coreografi, i ballerini e noi'. Tre incontri pratico-teorici, condotti da Gaia Clotilde Chernetich, con i grandi maestri e protagonisti della danza con l'obiettivo di avvicinare il grande pubblico al mondo del balletto e ai protagonisti della stagione di balletto.

Il primo appuntamento è dedicato alla 'Bella addormentata' nella versione di Jean-Guillaume Bart che andrà in scena al Costanzi a partire dall'8 febbraio con repliche sino al 15. Nel foyer dell'Opera attesi, tra gli altri, il coreografo francese Jean-Guillaume Bart che ha rimontato lo spettacolo e la solista Susanna Salvi.

Gli altri appuntamenti per le serate dedicate a 'Robbins/Preljocaj/Ekman e Roland Petit

''Incontrare il pubblico prima della messa in scena della propria versione di un balletto - ha dichiarato Bart- è un momento prezioso per fornire alcune chiavi d’accesso alla creazione coreografica''.

Il secondo incontro (12 marzo) al Teatro dell'Opera sarà dedicato alla serata 'Robbins/Preljocaj/Ekman', dove danzerà Eleonora Abbagnato étoile di Palais Garnier e direttrice della compagnia del Teatro dell'Opera di Roma in scena dal 31 marzo all'8 aprile. Il terzo appuntamento farà da corona alla 'Soirée Roland Petit' in cartellone dall' 8 al 14 settembre.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza