cerca CERCA
Mercoledì 18 Maggio 2022
Aggiornato: 01:00
Temi caldi

Lavoro: Damiano, con agenzie tutele e formazione

22 novembre 2016 | 17.32
LETTURA: 2 minuti

(video)

alternate text
Cesare Damiano presidente commissione Lavoro della Camera

"Il lavoro interinale in Italia è stato un fatto importante perché ha allineato l'Italia al resto dell'Europa. Da ministro del Lavoro e poi da parlamentare ho sempre sostenuto il lavoro interinale per il semplice motivo che il lavoro quando è flessibile deve costare di più e il lavoro interinale costa di più e consente di avere tutele e formazione". Così il presidente della commissione Lavoro della Camera, Cesare Damiano a Roma in occasione del decennale di Assolavoro, l'associazione di rappresentanza delle agenzie per il lavoro.

Secondo Damiano "noi dovremmo semplificare le forme di lavoro, non ci deve essere pluralità infinità di forme di assunzione. Tra le modalità da salvare, accanto a quella a tempo indeterminato, ci deve essere quello interinale, il contratto a termine, l'apprendistato e i voucher regolamentati. Tutto il resto -conclude- lo cancellerei, perché sono forme di lavoro non necessarie".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza