cerca CERCA
Mercoledì 30 Novembre 2022
Aggiornato: 12:38
Temi caldi

Daniel Del Core: "La mia donna trasformista come una crisalide"

23 febbraio 2022 | 21.15
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Alcuni dei key look di Del Core per la fw 2022/2023

Sembrano appena uscite dal loro guscio, mentre marciano fiere in passerella, ora fasciate in minidress ora avvolte da faux fur e stivali in pelle e cinghie che si arrampicano su, fino a sfiorare la coscia. Sono le donne tratteggiate da Daniel Del Core, che per il prossimo autunno inverno 2022-2023 immagina delle moderne crisalidi, fragili ma al tempo stesso forti. "Mi sono svegliato presto una mattina e una falena si è appoggiata su di me - racconta lo stilista italo-tedesco nel backstage della sfilata -. Sono rimasto affascinato da questa scena e ho voluto ricrearla".

Della falena, ammette Del Core, "mi piace l’idea di colore, della struttura, della polvere sulle ali. Sono partito da lì e ho esplorato le sue origini, come si evolve questo animale e guardando la crisalide stessa ho pensato a come disegnare questa collezione", che è intitolata, non a caso, ‘Chrysalis corrosion’. Un concetto che in passerella si traduce in crop top ricamati con le spalle scese, abiti in jacquard, long dress in pelle, denim sartoriale e ‘pantastivali’, orli corti e pantaloni cut out tenuti su dai piccoli lacci per reggicalze. Non manca un certo fetish touch con drappeggi e lavorazioni couture, arte nella quale lo stilista sa veramente dare il meglio di sé. 

"Sono affascinato da come cambia la falena - rimarca lo stilista -. Per la texture mi sono lasciato trasportare da questo immaginario e nella collezione ho inserito elementi come la pelliccia faux di lana, che ne ricrea idealmente il corpo, mentre il denim è stato lavorato in modo sartoriale un po’ più street e casual, quasi a simboleggiare il guscio forte e duraturo delle falene". Nella palette cromatica dominano nero, lime, rosa, tocchi di giallo e bone, esaltati dalla texture di sete e lane e dalla brillantezza fosca di vinile e pelle. In testa completano i look i copricapo ‘aerodinamici’ che ricordano le antenne bipennate delle falene. (di Federica Mochi)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza