cerca CERCA
Mercoledì 27 Ottobre 2021
Aggiornato: 22:25
Temi caldi

Daniel Guerini, saccheggiata la tomba del giovane calciatore

10 settembre 2021 | 17.48
LETTURA: 1 minuti

Sciacalli rubano magliette, sciarpe e ricordi dalla cappella del Verano dove è sepolto il ragazzo, morto lo scorso marzo in un incidente stradale. La denuncia della madre e la condanna di Immobile

alternate text
Foto Fotogramma

Triste episodio di sciacallaggio sulla tomba di Daniel Guerini, giovane calciatore della Primavera della Lazio morto lo scorso marzo in un incidente stradale a Roma. Dalla cappella nel cimitero del Verano dove è sepolto il ragazzo sono sparite magliette, sciarpe e ricordi portati da amici e parenti. A denunciarlo la madre sui social: "A te brutto indegno/a, che ti sei permesso/a di rubare sulla tomba di Guero ti auguro tutto il male del mondo. Una sciarpa, uno scudetto, e un aquilotto… Se me lo chiedevi ti ci ricoprivo. Occhio che c’è qualcuno che vede tutto…".

Sulla vicenda è intervenuto anche l'attaccante della Lazio Ciro Immobile che ha condiviso il disgusto per l'accaduto con queste parole su Instagram: "Guero perdonali non sanno quel che fanno - ha scritto il bomber biancoceleste in una story -. Sconcertante, senza un briciolo di umanità. Che vergogna".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza