cerca CERCA
Venerdì 20 Maggio 2022
Aggiornato: 20:11
Temi caldi

Danza: a Roma l''Amarcord' di Rossella Brescia con coreografie Cannito

09 aprile 2014 | 18.02
LETTURA: 2 minuti

Luciano Cannito, una delle grandi firme italiane della coreografia, presenta a Roma al Teatro Olimpico, dal 17 al 20 aprile, il suo balletto 'Amarcord', un evento dedicato, al ventennale dalla scomparsa di Federico Fellini e ai quarant'anni dall'uscita di uno dei suoi film più amati, 'Amarcord'. A danzare, nel ruolo di Gradisca, sarà Rossella Brescia.

Cannito dipinge in danza i colori dell'universo felliniano, facendo sentire allo spettatore di 'Amarcord' il profumo di un passato non ancora remoto. Tutta la singolare fauna felliniana rivive in una coreografia che rievoca le atmosfere della pellicola. 'Amarcord' è un affresco della provincia italiana a cavallo delle due guerre, costellato di piccoli ritratti come quello della vamp di provincia Gradisca, appunto, oppure della procace tabaccaia.

Questo piccolo mondo è visto attraverso gli occhi di Titta (alter ego di Fellini stesso) qui interpretato da Nicolò Noto, conosciuto sia al pubblico del balletto classico che del piccolo schermo in quanto già talentuoso vincitore della trasmissione 'Amici' per la categoria ballo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza