cerca CERCA
Giovedì 21 Ottobre 2021
Aggiornato: 01:39
Temi caldi

Calcio: De Laurentiis, Napoli merita 2° posto e non è vero che siamo calati

03 maggio 2016 | 18.53
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Aurelio De Laurentiis - Afp

"Il Napoli merita il secondo posto? Sì e non sono d'accordo con chi parla di un nostro calo, abbiamo lo stesso numero di punti rispetto alla prima parte di stagione, quindi non siamo venuti meno noi ma altri hanno fatto una rimonta con una crescita straordinaria". Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, nega un calo della sua squadra nella seconda parte di stagione e rende merito alla rimonta della Juventus.

Ieri gli azzurri hanno sconfitto 2-1 l'Atalanta mantenendo due punti di vantaggio sulla Roma, nella corsa al 2° posto che qualifica direttamente ai gironi di Champions League. "E' stata una vittoria importante, ora ne rimangono due. Io finora sono estremamente soddisfatto, ma non posso convincere tutti -aggiunge il numero uno del club azzurro ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli- Comunque non mi accontento e penso di interpretare l'opinione dei tifosi che sono straordinari. Stiamo uniti per queste due settimane e facciamo sentire la nostra presenza".

De Laurentiis commenta anche i ritardi sui lavori di ristrutturazione del San Paolo: "De Magistris è una brava persona, ha voglia di fare ma credo che prima di ottobre non inizierà nulla. Non a caso i cantieri non apriranno subito dopo il campionato... io gli ho chiesto di fare delle cose, io sono rapido, innovativo, ma credo che dovremo vergognarci quando Rummenigge verrà da noi. Ieri con i tecnici abbiamo visto dove poter intervenire subito per averlo in condizioni accettabili".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza