cerca CERCA
Sabato 25 Settembre 2021
Aggiornato: 11:46
Temi caldi

Decreto sostegno 2021, Meloni: "Da navigator a cashback soldi buttati, esco pazza"

21 marzo 2021 | 22.39
LETTURA: 1 minuti

"La convivenza Letta-Salvini? La vedo difficile, ma anche loro"

alternate text
(Fotogramma)

"I soldi non ci sono, lo sappiamo, e non basterebbero mai. Ma poi ti arrabbi quando vengono spesi in cose che non hanno alcun senso. Quando io vedo che nello stesso decreto proroghiamo i navigator, beh, io esco pazza. In questa fase i soldi non siamo nella condizione di buttarli". Così la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, ospite di 'Live non è la D'Urso' su Canale5, parlando del decreto sostegni. Meloni ricorda di aver proposto al governo di abolire il cashback usando i 5 miliardi stanziati per le imprese: "Capisco le difficoltà, ma le cose sono fatte anche abbastanza male", l'affondo.

"Io non ho niente contro Draghi, penso anzi che sia uno degli italiani più autorevoli a livello internazionale - dice la leader di Fdi - Spero possa fare del suo meglio, Fdi finora ha mostrato un atteggiamento estremamente propositivo, per ogni critica mossa offre una possibile soluzione. Non mi piace il governo".

E alla domanda su come veda la convivenza tra Letta e Salvini, "la vedo difficile, penso anche loro - sorride Meloni - Il problema poi è che la maggioranza ce l'ha sinistra", intesa come "Pd e 5Stelle, quindi le scelte del governo sono molto in continuità col precedente, nonostante gli sforzi e i tentativi degli alleati di centrodestra, perché i numeri li hanno gli altri. Finché i numeri ce li ha la sinistra, le cose purtroppo non cambieranno, ma quando tornerà la democrazia, se gli italiani ci daranno un'occasione, gli mostreremo cos'è la discontinuità".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza