cerca CERCA
Lunedì 29 Novembre 2021
Aggiornato: 21:55
Temi caldi

Delitti efferati in un’Inghilterra in crisi d’identità nel nuovo thriller di Stefano Tura

25 febbraio 2016 | 19.05
LETTURA: 2 minuti

Un’Inghilterra in crisi, che ha perso la sua identità e si trova ad affrontare temi difficili come quello dell’immigrazione, fa da sfondo al nuovo avvincente thriller di Stefano Tura, ‘Il principio del male’ (Piemme, pp. 372, euro 17,90). I giovani Marco e Anna si trasferiscono nella provincia londinese per iniziare una nuova vita piena di sogni, che viene distrutta però da un orribile delitto in cui Anna perde la vita. Inizia così una serie di omicidi senza colpevole, finché due poliziotti, uno inglese e uno italiano, cercheranno di risolvere l’enigma. Una storia mozzafiato che parte dall’attualità, vista anche la grande esperienza di cronaca nera dell’autore, attualmente corrispondente della Rai da Londra.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza