cerca CERCA
Giovedì 25 Febbraio 2021
Aggiornato: 00:12
Temi caldi

Delitto Arce, infarto per il papà di Serena Mollicone

27 novembre 2019 | 13.47
LETTURA: 1 minuti

Il padre della giovane uccisa nel 2001 è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Spaziani di Frosinone

alternate text
(Fotogramma)
Frosinone, 26 nov. (Adnkronos)

Guglielmo Mollicone, il padre di Serena, la giovane di Arce uccisa nel 2001, è stato colpito da un infarto la notte scorsa. Al momento è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Spaziani di Frosinone.

Mollicone, a 18 anni dall'omicidio, era presente il 13 novembre scorso al Tribunale di Cassino per la prima udienza preliminare sul caso, poi rinviata. Il 15 gennaio prossimo, quindi, il gup Domenico Di Croce dovrà decidere se rinviare a giudizio il maresciallo dei carabinieri Franco Mottola, la moglie Anna Maria, il figlio Marco e il maresciallo Vincenzo Quatrale, che sono accusati di concorso nell'omicidio. Quatrale, inoltre, è accusato di istigazione al suicidio del brigadiere Santino Tuzi. Infine l'appuntato Francesco Suprano è accusato di favoreggiamento.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza