cerca CERCA
Martedì 30 Novembre 2021
Aggiornato: 22:46
Temi caldi

#social

Deputata M5S scrive alla De Filippi: "Allontana la Celentano dalla tv"

02 marzo 2017 | 10.23
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(post Facebook Silvia Chimienti)

"Cara Maria de Filippi, c’è posta per te". Inizia così la lettera aperta che la deputata del M5S Silvia Chimienti ha condiviso sui social e indirizzato alla conduttrice di Canale 5 per chiederle di allontanare dalla televisione Alessandra Celentano. L'origine della richiesta della Chimienti va ricondotta a quanto avvenuto sabato scorso, durante una puntata di 'Amici', quando l'insegnante di danza ha attaccato una ballerina del programma, Vittoria Markov, definendola "in sovrappeso" e quindi "non fisicamente idonea". "Le parole di Alessandra Celentano sono di per sé inaccettabili e vergognose", ha tuonato Chimienti, "ma altrettanto inaccettabile è che tu non abbia preso le difese della ballerina invitando la Celentano ad abbandonare la trasmissione ma al contrario abbia minimizzato ('non prenderla sul personale', hai detto)".

Secondo la deputata M5S l'episodio del programma, "visto da milioni di ragazzi e ragazze", ha "veicolato una oscena discriminazione" invece di "offrire modelli di comportamento positivi". La Chimienti ha quindi rivolto un appello alla De Filippi affinché prenda posizione e allontani l'insegnante dal programma. "Torna sui tuoi passi e allontana dalla televisione Alessandra Celentano", scrive, "prendendo le distanze in maniera inequivocabile dalle parole discriminatorie e offensive che una donna di 50 anni si è permessa di rivolgere a una sedicenne, davanti a milioni di altri ragazzi".



Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza