cerca CERCA
Mercoledì 18 Maggio 2022
Aggiornato: 01:00
Temi caldi

Deputati Brexit voltano spalle a inno europeo

02 luglio 2019 | 12.47
LETTURA: 2 minuti

Durante l'esecuzione a Bruxelles in 29 hanno protestato. Il leader Nigel Farage: "Siamo il partito più grande d'Europa"

alternate text
(Afp)

Spalle voltate durante l'esecuzione dell'Inno alla gioia. E' la protesta messa in scena a Strasburgo dai 29 eurodeputati del britannico Brexit Party, che si sono presentati alla prima sessione del nuovo Parlamento europeo, con cartelli che inneggiavano all'uscita del Regno Unito dall'Unione europea. La pattuglia del Brexit Party è la più numerosa, dopo quella della Cdu tedesca di Angela Merkel.

Stamani, il leader del Brexit Party, Nigel Farage, davanti a una folla di cronisti ha commentato: "Siamo il più grande partito in Europa, niente male vero?". Il Brexit Party, ha aggiunto, sarà "spavaldo e allegro", ma non rimarrà in silenzio davanti a "persone come Verhofstadt che parlano male del nostro Paese".

Quanto al nome del socialista olandese Frans Timmermans quale prossimo presidente della Commissione europea, Farage ha affermato: "E' un fanatico,. Vuole distruggere gli stati nazionali. Vuole gli Stati Uniti d'Europa. E' un uomo molto pericoloso". Per Farage, la premier britannica Theresa May "dovrebbe astenersi" dal votare per il candidato del Pse Timmermans.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza